Cubase 5: esportazione delle tracce e mix down, procedure e operazioni preliminari

Cubase 5: esportazione delle tracce e mix down, procedure e operazioni preliminari

4 Giugno 2010 0 Di admin

Cubase 5: esportazione delle tracce e mix down, procedure e operazioni preliminari

L’esportazione delle tracce presenti in un progetto di Cubase – siano esse MIDI, AUDIO o INSTRUMENT – è una delle operazioni conclusive nell’ambito della produzione di un brano.

La funzione, accessibile dal Menu/File/Esporta/Mix Down Audio consente, a seconda delle opzioni selezionate, di:

a) Esportare “la somma delle tracce” in un unico file stereo al fine della masterizzazione del CD AUDIO, del mastering, della creazione di un file MP3 da pubblicare su un sito web.

b) Esportare – in sol colpo! – separatamente le tracce del progetto al fine della loro trasformazione in files AUDIO (se tracce MIDI o INSTRUMENT) da re-importare quindi in Cubase per poi scaricare i VST che stanno appesantendo la CPU, o al fine di confezionare il materiale per un re-mix del brano da parte di terzi o per lavori aggiuntivi in uno studio esterno.

Le suddette operazioni sono eseguibili con facilità nella maschera in primo piano, tuttavia per ottenere materiale in perfette condizioni, è necessario svolgere alcune operazioni preliminari.

Condizioni essenziali di funzionamento

I.            Circoscrivere il materiale da esportare tramite i locatori destro e sinistro

FIG01

I locatori si trovano tra la misura 3 e la misura 7.

II.            Creare una cartella che ospiterà il materiale da esportare. Immaginiamo di crearla in C: e di chiamarla “Esportazione”.

III.            Assicurarsi che le tracce non siano in “mute”

IV.            Nel caso a)

  • Accedere al Mixer (F3) e controllare che l’uscita principale non vada in clip (superamento dello 0.00 dB). E’ necessario soddisfare questa condizione lungo l’intera durata del brano.

FIG02

Nel caso b)

  • Accedere al Mixer, nascondere le tracce MIDI FIG03 e verificare che le rispettive uscite dei canali di tutte le tracce AUDIO, INSTRUMENT e VST/MIDI da esportare non vadano in clip. In questo caso, poiché Cubase preleva l’audio dal bus della singola traccia, è senz’altro possibile trascurare lo stato dello Stereo Out principale.

FIG04

E’ bene tuttavia portare il volume delle tracce in una posizione prossima allo 0dB pur non oltrepassandolo. Il volume stabilito qui sarà riportato nella traccia esportata.

V.            Cliccare su Menu/File/Esporta/Mix Down Audio, quindi

nel caso a) spuntare le opzioni come segue

FIG05

nel caso b) spuntare le opzioni come segue

Pagine: 1 2